IT | EN
logo

Occhi

OCCHI

 

STRUCCANTI e  CREME

 

DOMANDA

Sto usando orami da molto tempo questo semplice ed economico struccante occhi dall'INCI quasi tutto verde (8 verdi e 2 gialli) "per tutte le pelli, anche sensibili, Senza parabeni. Senza profumo".

STRUCCANTE OCCHI IDRATANTE CON ALOE VERA - GARNIER BIO ACTIVE

AQUA (solvente)

GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)

ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE POWDER* (emolliente)

ARGININE (antistatico)

BENZOIC ACID (conservante)

BENZYL ALCOHOL (Allergene del profumo / conservante / solvente)

CAPRYLIC/CAPRIC GLUCOSIDE (tensioattivo anionico)

CRITHMUM MARITIMUM EXTRACT* (condizionante cutaneo / tonico)

POTASSIUM SORBATE (conservante)

XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)

 

Io non ho avuto mai problemi con questo prodotto mentre con altri si, sono un soggetto allergico, pelle delicata...però ovviamente le reazioni sono soggettive..

RISPOSTA

Parere più che buono. Certo si può sempre cercare o pretendere di più ma quando anche una ditta enorme come questa produce dei formulati così, mi pare che di strada ne abbiamo fatta tanta tanta.

 

DOMANDA

Cosa ne pensi di questo latte detergente EOS - LATTE DETERGENTE ALOE? Si consiglia il suo utilizzo per la pulizia del neonato e per struccare viso ed occhi? Ho controllato sul biodizionario, ad eccezione della lecitina gialla, il resto è verde.

Ti lascio comunque l'inci:

aqua, ethylhexyl palmitate, glycerin, Simmondsia chinensis oil, olus oil, tocopheryl acetate, cetearyl olivate, cetearyl alcohol, sorbitan olivate, Aloe barbadensis leaf juice, Calendula officinalis extract, bisabolol, lactic acid, lecithin, tocopherol, ascorbyl palmitate, xanthan gum, phytic acid, ethylhexylglycerin, potassium sorbate, sodium hydroxide.

RISPOSTA

Buono, non c'è che dire. Per la lecitina gialla dipende solo dal fatto che la maggior parte della soja presente sul mercato è OGM ma in questo prodotto qui vuoi che abbiano usato proprio quella? Spero vivamente di no.

 

DOMANDA

Salve, vorrei fare alcune domande:

- latte detergente: dopo l olio di cocco, con cui mi trovavo bene ma che ho pensato fosse piu saggio lasciare alle palme tropicali, sto usando l olio di riso a cui mescolo un po di amido di riso... strucca davvero bene, anche gli occhi. Solo che ovviamente le due sostanze non si uniscono. Per le piccole quantita non è un problema, ma se ne volessi preparare un po di piu avrei bisogno di sapere cosa usare per amalgamare e per conservare il prodotto...

quindi ti chiedo: cosa, e in quale quantita, si puo aggiungere di innocuo per amalgamare le due sostanze e cosa per conservarlo? va conservato in frigo?

RISPOSTA

Purtroppo non si può fare nulla. La soluzione sarebbe di sciogliere l'amido in acqua e poi farci una emulsione con l'olio ma allora le cose si complicano a dismisura e non sono poi così certo che l'introduzione di emulsionanti, conservanti eccetera, necessari per fare l'emulsione non siano peggio che fare la preparazione in modo estemporaneo.

 

segue DOMANDA

- la sequenza che seguo è: latte detergente autoprodotto, sapone liquido per togliere i residui di olio (fatto semplicemente con la saponetta di aleppo sciolta con una certa quantita di acqua), aceto di mele come tonico.

RISPOSTA

Quello che non mi piace è l'uso del sapone (di Aleppo o altrove è la stessa cosa) perché si sviluppa un pH molto elevato e soprattutto molto lontano da quello della pelle. Io sarei per un sapone liquido a pH fisiologico (5,5).

 

DOMANDA

E' da un po' di giorni che, stanca di struccarmi sempre con mille prodotti, ho pensato di unire il mio detergente occhi all'olio di riso, creando così un detergente bifasico. Come al solito però, avrei bisogno di un po' d'aiuto. Avrei pensato di fare così:

olio di riso 25 gr

Glicerina 5 gr

Detergente occhi (Bio garnier) 5 gr

Acqua per arrivare a 100.

 

I miei dubbi:

-non avendo un conservante, posso sfruttare quello contenuto nel detergente occhi? basterà?

- Nel caso in cui non bastasse c'è qualche sostanza di facile reperibilità che posso inserire che mi aiuti a conservare? Mi deve arrivare il tocoferolo a breve posso sfruttare le sue proprietà? in che percentuali?

- Mi devo preoccupare del ph? Avendo inserito nella formula un detergente apposito per occhi, spero non serva.

RISPOSTA

L'aggiunta di olio ad un prodotto già conservato non comporta l'aggiunta di altro conservante perché l'olio non ne ha bisogno. Semmai il rischio della fase oleosa è di irrancidire e quindi va usato olio fresco. Tutto qua.

 

segue DOMANDA

Grazie Fabrizio, io ne farei poca quantità alla volta quindi non dovrei avere problemi giusto? quello che mi faceva pensare servisse del conservante in più non è l'olio ma la presenza dell'acqua. Credi che basti il conservante presente nel detergente? io penso che massimo in un mese finirò il quantitativo che ne vorrei fare.

Del ph invece che dici? posso andare tranquilla, senza doverlo rimisurare? ancora nonho le cartine

RISPOSTA

A occhio dovrebbe durare un mese se lavori in maniera pulita e conservi la preparazione al fresco. Il pH invece è importante (e deve essere 7) altrimenti rischi bruciore agli occhi.

 

DOMANDA

Buongiorno, sono anni che strucco viso, occhi e labbra con oli vegetali (olio di riso o Valsoia), che poi lavo via con saponi vegetali eco-bio liquidi o solidi e mi sono sempre trovata benissimo, ma su un gruppo fb, nel quale si parla principalmente della cura dei capelli ricci, utilizzando esclusivamente prodotti eco-bio, questa pratica viene sconsigliata. Si parla della necessità di utilizzare tensioattivi per rimuovere il make-up (e qui mi domando se bastino quelli presenti nei saponi), ma soprattutto della questione degli oli sugli occhi che ostruirebbero il condotto lacrimale , creerebbero un "effetto cataratta" e favorirebbero la formazione dei grani di miglio.

RISPOSTA

Dipende dal tipo di trucco: se usi un trucco moto "grasso" ricco di sostanze adesivanti lipofile, è chiaro che serve uno struccante con tensioattivi. Se invece usi un trucco meno pesante allora basta molto meno. Ma il mio struccante preferito era e rimane il latte di mucca, quello intero a lunga conservazione. Il latte è un miracolo tecnico che tiene assieme grassi, proteine, vitamine e sali. Nessun chimico al mondo riesce a fare una emulsione stabile con quella diluizione.

Prova a togliere il trucco, non troppo pesante, col latte e vedrai che oltre che un notevolissimo risparmio, avrai anche una pelle con i pori chiusi e liscia come non te la ricordavi più.

 

DOMANDA

A casa ho i seguenti oli:

jojoba

semi di lino

cocco

mandorle

extravergine di oliva

semi di girasole

burro di karitè

ricino

sesamo

Vorrei farmi uno struccante, senza conservanti (altrimenti mi brucia) quindi pensavo ad una miscela di olii o ad un solo olio.

All'inizio volevo provare a imitare alla buona lo STRUCCANTE - SANTE, ma in realtà ha dentro troppe cose.

(helianthus annuus hybrid oil*, glycine soja (soybean) oil*, ricinus communis (castor) seed oil*, isoamyl laurate, simmondsia chinensis (jojoba) seed oil*, prunus amygdalus dulcis (sweet almond) oil*, canola oil*, parfum (essential oils), punica granatum seed extract*, helianthus annuus (sunflower) seed oil*, aloe barbadensis leaf extract*, tocopherol, rosmarinus officinalis (rosemary) leaf extract*, linalool, limonene.)

In sostanza, che olio/olii sono migliori per struccarsi?

E con che procedura (so che in molti usano l'olio ma io non ci ho mai provato)?

Io pensavo di spruzzarlo sulla microfibra bagnata, struccare e risciacquare con il cien o il detergente bio ins.

Non mi ero mai posta il problema perché da mesi non usavo più il mascara. Ma ora che ho ricominciato, gli struccanti che ho a casa non struccano e vado a dormire che sembro sempre un panda.

Inoltre a casa ho un sacco di olii da smaltire e vorrei cogliere due piccioni con una fava. Anche perché ho molta antipatia per gli struccanti che si trovano in commercio, e rischierei l'ennesimo acquisto sbagliato. Invece con gli olii al massimo me li metterei come post doccia :)

RISPOSTA

La tua lista di oli comprende grassi molto "grassi" cioè poco solubilizzantiche è invece quello che ti serve. Il più solvente che hai a disposizione è il girasole. Io comincierei con quello e poi eventualmente ci aggiungerei un altro olio per dargli il giusto equilibrio tra potere solvente e emolliente.

 

CREME CONTORNO OCCHI

 

DOMANDA

Attualmente sto usando due prodotti:

il primo mi sembra molto leggero e ha una quota acquosa, si tratta di un FILLER ANTITEMPO HELAN

Inci: AQUA, GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)

 DICAPRYLYL CARBONATE (emolliente / condizionante cutaneo)

 DICAPRYLYL ETHER (additivo)

 BORAGO OFFICINALIS (BORAGE) SEED OIL* (emolliente)

 CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)

 BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER (condizionante cutaneo / additivo reologico)

 HYDROGENATED VEGETABLE GLYCERIDES CITRATE (emulsionante)

 HEXYLDECYL LAURATE

 HEXYLDECANOL (umettante / solvente / condizionante cutaneo)

 HYDROLYZED ADANSONIA DIGITATA EXTRACT (vegetale)

 MEL (HONEY) EXTRACT (emolliente / umettante / additivo biologico)

 SODIUM HYALURONATE (biotecnologico) (Humectant, skin conditioning)

 CERAMIDE 6 II (condizionante capelli / condizionante cutaneo)

 CERAMIDE 3 (additivo)

 PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) FRUIT OIL (condizionante cutaneo)

 VITIS VINIFERA (GRAPE) SEED OIL (emolliente / condizionante cutaneo)

 BUTYL METHOXYDIBENZOYLMETHANE (filtro U.V.)

 XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)

 PARFUM

 GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)

 PHENOXYETHANOL (conservante)

 TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)

 STEARIC ACID (vegetale) (emulsionante / stabilizzante emulsioni)

 PALMITIC ACID (emolliente / emulsionante)

 POTASSIUM SORBATE (conservante)

 SODIUM STEAROYL LACTYLATE (Emulsionante)

 TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE (chelante)

 LECITHIN (antistatico / emolliente / emulsionante)

SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)

ASCORBYL PALMITATE (antiossidante / coprente)

TOCOPHEROL (antiossidante)

TITANIUM DIOXIDE (opacizzante)

SILICA (abrasivo / assorbente / opacizzante / viscosizzante)

MICA (opacizzante)

MYRISTIC ACID (emulsionante)

CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)

*Da agricoltura biologica

 il secondo più pesante e ha solo la quota grassa, si tratta di un burro di karitè purissimo senza profumi, applico solo la mattina sul contorno occhi e sul viso in ordine prima il primo (per idratare e nutrire) e poi il secondo (per nutrire e proteggere).

Domanda: è corretta la sequenza dei due prodotti o dovrei invertire l'ordine di applicazione?

RISPOSTA

la sequenza dovrebbe essere: prima il prodotto con acqua e dopo quello grasso. E secondo me servono proprio entrambi. Uno senza l'altro mi sembrerebbe inutile o quasi.

 

DOMANDA

Ciao Fabrizio, volevo chiederti per cortesia se potrei usare questo burrocacao LAVERA REPAIR come contorno occhi, ho pensato a questo uso alternativo visto che mi scade tra poco e non sono certa di riuscire a finirlo in tempo

Ingredients (INCI): Ricinus Communis (Castor) Seed Oil*, Rhus Verniciflua Peel Wax, Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax*, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil*, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter*, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil*, Glycine Soja (Soybean) Oil*, Water (Aqua), Polyglyceryl-3 Polyricinoleate, Hippophae Rhamnoides Fruit Extract*, Bertholletia Excelsa Seed Extract*, Punica Granatum Fruit Extract*, Bisabolol, Dipotassium Glycyrrhizate, Calendula Officinalis Flower Extract*, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Brassica Campestris/Aleurites Fordii Oil Copolymer, Alcohol*, Hydrogenated Lecithin, Tocopherol, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Ascorbyl Palmitate, Fragrance (Parfum)**

RISPOSTA

Basta usarne poco poco e funziona anche nel contorno occhi. Dico poco perché il burro cacao ha un effetto filmante che durante la notte funge da filmogeno. Quindi ne serve poco.

 

DOMANDA

Mi chiedo :

1) quale sia la differenza fra una crema viso ed una crema contorno occhi

2) perché molte creme viso raccomandino di evitare la zona perioculare.

Io non ho mai rispettato questa raccomandazione delle varie creme viso ed ho appena acquistato un contorno occhi ma sinceramente non ho le idee ben chiare e vorrei capirci di più.

RISPOSTA

hai fatto benissimo a NON differenziare le due creme che sono, in realtà, molto vicine. Quelle "viso" generiche vengono applicate lontano dagli occhi perché altrimenti i conservanti contenuti bruciano gli occhi stessi.

Le specifiche differiscono per l'impostazione di conservazione e per una maggior ricchezza generale.

 

DOMANDA

Buongiorno a tutti, da qualche tempo (un annetto almeno) ho provato questo contorno occhi DR. ORGANIC - GEL CONTORNO OCCHI AI SALI DEL MAR MORTO e non lo mollo più. E' un gel leggero, l'applicatore ha la pallina di metallo e mi ha risolto le occhiaie scure (non avendo borse non mi esprimo).

ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE, AQUA,COCO-CAPRYLATE, GLYCERIN, BETAINE, SACCHAROMYCES CEREVISIAE EXTRACT, RHODIOLA ROSEA ROOT EXTRACT, CETEARYL ALCOHOL, CETEARYL GLUCOSIDE, MARIS SAL (DEAD SEA SALT), ASCOPHYLLUM NODOSUM EXTRACT, FUCUS VESICULOSUS EXTRACT, LAMINARIA DIGITATA EXTRACT, CITRUS AURANTIUM AMARA (BITTER ORANGE) LEAF OIL, CITRUS AURANTIUM DULCIS, CITRUS NOBILIS (MANDARIN) PEEL OIL, PINUS SYLVESTRIS (PINE) NEEDLE OIL, THYMUS VULGARIS (THYME) FLOWER/LEAF OIL, MENTHA ARVENSIS HERB OIL, MENTHA SPICATA HERB OIL, SODIUM MAGNESIUM FLUOROSILICATE, TOCOPHERYL ACETATE, SODIUM STEAROYL GLUTAMATE, XANTHAN GUM, CAPRYLYL GLYCOL, SODIUM PHYTATE, SODIUM DEHYDROACETATE, PHENOXYETHANOL, POTASSIUM SORBATE, ASCORBIC ACID, CITRIC ACID, LIMONENE, LINALOOL, GERANIOL

Orbene la mia domanda è: con tutti questi estratti vegetali (ne ho contati 12 visto che i saccaromiceti sono batteri e quindi secondo me "animali"), rischio una sensibilizzazione o, data l'esigua quantità (si parla di qualche goccia al giorno, essendo un contorno occhi), non mi dovrei preoccupare?

RISPOSTA

"Orbene la mia domanda è: con tutti questi estratti vegetali (ne ho contati 12 visto che i saccaromiceti sono batteri e quindi secondo me "animali"), rischio una sensibilizzazione o, data l'esigua quantità (si parla di qualche goccia al giorno, essendo un contorno occhi), non mi dovrei preoccupare?"

Quello che viene usato non è un batterio "vivo" ma il suo estratto. Sono felice che tu trovi questo prodotto efficace ma ti posso garantire che NON sono i 12 derivato vegetali a fare il miracolo. Aiutano, certamente, ma credo anche che dovresti chiedere al produttore di farti vedere i test con cui ha confermato, come prevede la Legge, le performance di questo prodotto e sostenuto dalla presenza di tutti questi estratti. Sono sicuro che NON potrà rispondere ed allora ne deduco che siamo di fronte ad uno specchietto per le allodole che funziona benissimo (meno male) ma che rimane pur sempre uno specchietto.

 

DOMANDA

Ciao Fabrizio, volevo chiederti per cortesia se questa crema LOACKER REMEDIA - BALSAMO LABBRA può essere usata anche sul contorno occhi.

Inci: Aqua, Cetearyl alcohol, Lactose, Ricinus comunis Seed Oil, Triisotearoyl Polyglyceryl-3 Dimer Dilinoleate, Butyrospermum parkii butter, Prunus Amygdalus dulcis oil, Glycerin, Cetylic alcohol, Hydroxyacetophenone, Tetrasodium glutamate diacetate, Tocopherol, Ascorbyl palmitate, Lecithin, Citric acid, Sodium C10-16 alkyl sulfate, Potassium sorbate, Calcium Fluoride, Silica.

RIPOSTA

Facendo attenzione a non farla andare DENTRO agli occhi, sì che la puoi usare come contorno occhi, proprio perché ci sono due sostanze, Calcium Fluoride e Silica che se entrano nell'occhio fanno male.

 

DOMANDA

chiedo un parere su questi due prodotti.

SANOFLORE BALSAMO LABBRA VEGETALE

INCI:

OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES (legante / emolliente / stabilizzante delle emulsioni / tensioattivo / additivo reologico)

CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)

HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL (emolliente / coprente / condizionante cutaneo / vegetale)

CERA ALBA (BEESWAX) (emolliente / emulsionante / filmante)

BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER (Vegetale / condizionante cutaneo / additivo reologico)

COCOS NUCIFERA (COCONUT) OIL (emolliente / condizionante per capelli / coprente / condizionante cutaneo / solvente)

CITRUS AURANTIUM DULCIS (ORANGE) PEEL OIL (astringente / coprente / condizionante cutaneo / tonificante)

PRUNUS AMYGDALUS AMARA OIL (coprente / profumante)

ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF EXTRACT (antimicrobico / coprente / condizionante cutaneo)

TOCOPHEROL (antiossidante)

LIMONENE (Allergene del profumo)

LINALOOL (Allergene del profumo)

SANOFLORE BALSAMO LABBRA NUTRIENTE AL MIELE

AQUA / WATER LIPPIA CITRIODORA WATER /UPPIA CITRIODORA LEAF WATER BUTYROSPERMUM PARKIIBUTTER/SHEA BUTTER GLYCERIN CETEARYL ALCOHOL CITRUS AURANTIUM AMARA FLOWER WATER / BITTER ORANGE FLOWE WATER COCQ-CAPRYLATE / CAPRATE UNDECANE TRIDECANE , CERA CARNAUBA / CARNAUBA WAX BLYCERYL STEARATE CITRATE CTEARYL GUICOSIDE BENZYL ALCOHOL PARFUM / FRAGRANCE ' MEL / HONEY SALICYLIC ACID XANTHAN GUM POTASSIUM SORBATE TOCOPHEROL SODIUM PHYTATE UNALOOL LIMONENE' CISTUS LADANIFERUS 01 CITRAL BENZYL BENZOATE ARGININE CITRIC ACID HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL / SUNFLOWER SEED OIL ALCOHOL. B46040/1

Qual'è il migliore?

Personalmente mi da fastidio mettere cosmetici (anche ecobio) sulle labbra, per questo ho deciso di applicarlo sul contorno occhi. Faccio bene o no?

RISPOSTA

Il primo è nettamente migliore. Fai bene ad usare un prodotto così ricco in lipidi per una zona del viso così esposta e sensibile. Non c'è nulla di meglio. Anzi ci sono prodotti specifici molto buoni ma questa soluzione è decisamente interessante.

 

DOMANDA

Ho un dubbio riguardo questa crema per contorno occhi NEVE COSMETICS - BELLA SVEGLIA, che dovrebbe drenare i liquidi in eccesso e migliorare borse e occhiaie

Ingredients: Aqua [Water], Olus Oil [Olus], Dicaprylyl Carbonate, Ci 77891 [Titanium Dioxide], Glycerin, Glyceryl Stearate Citrate, Cetearyl Alcohol, Caprylic/Capric Triglyceride, Oryza Sativa (Rice) Bran Oil, Sorbitol, Chlorella Vulgaris Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Sodium Hyaluronate, Butyrospermum Parkii (Shea Butter) Butter, Allantoin, Phenoxyethanol, Pectin, Mica, Tocopheryl Acetate, Titanium Dioxide, Ci 77492 [iron Oxides], Xanthan Gum, Hydrolyzed Vegetable Protein, Hydrolyzed Rice Protein, Ci 77491 [iron Oxides], Sodium Citrate, Glyceryl Caprylate, Ethylhexylglycerin, Ci 77499 [Iron Oxides], Glycine Soja (Soybean) Protein, Oxido Reductases, Arginine, Proline, Serine.

Quello che mi frena è ancora una volta il Phenoxyethanol, che non è neanche tanto in fondo all'inci (c'è più Phenoxyethanol che Hydrolyzed Vegetable Protein, Hydrolyzed Rice Protein )

Questo conservante, utilizzato in una zona così delicata come il contorno occhi e tenendo conto che non si risciacqua, alla lunga può avere effetti negativi?

RISPOSTA

I francesi si sono autonomamente limitati il fenossietanolo perché sono convinti che possa dare dei problemi. La commissione per la sicurezza dei cosmetici europea invece dice di no.

A chi credere? Io ho un mio modo di affrontare questi dubbi e dico che secondo il "principio di precauzione", se posso evito.

Certo che poi il prodotto deve essere conservato altrimenti cammina da solo e questo non va bene. Il produttore adotta una soluzione moderna con la Oxido Reductases m evidentemente non basta anche perché il prodotto contiene molte proteine che potrebbero marcire molto facilmente.

Peccato avere un dubbio simile perché il prodotto è molto interessante nel suo complesso.

Ultima cosa tieni conto che ICEA ammette l'uso di fenossietanolo perché lo ritiene una sostanza sicura.

 

segue DOMANDA

Inci: Acqua, rosa moschata seed oil*, dicaprylyl ether, cetearylalcohol, glycerin, tocopheryl acetate, glyceryl stearate, cetearyl glucoside, benzyl alcohol, avena sativa kernel extract*, carrageenan, tocopherol, undecylenoyl glycine, xanthan gum, capryloyl glycine, limonene, levulinic acid, sodium hydroxide, linalool, citric acid, sodium levulinate, sodium hyaluronate, dehydroacetic acid, sodium benzoate, parfum (essential oils), citronellol, geraniol, terpineol. (*da agricoltura biologica)

questa è la crema ITALCHILE  MOSQUETA'S - CONTORNO OCCHI E LABBRA non è specifica per borse e occhiaie come l'altra ma il produttore dichiara che "l’estratto di alghe marine procura un effetto tensore immediato" quindi qualcosina dovrebbe fare. Rispetto a quella con il fenossietanolo, secondo te quale è migliore?

RISPOSTA

dirti quale è la migliore è impossibile perché non conosco i dettagli di ricetta ma quello che posso dire è che si tratta di una formulazione ben fatta ed assolutamente interessante.

 

DOMANDA

Ultimamente trovo il Propanediol sempre più spesso ai primissimi posti negli inci (prodotti bio e certificati). Sul biodizionario è indicato come solvente. Sulla pelle che effetto può provocare? L'ho trovato in creme per il corpo, viso, contorno occhi, fondotinta...ovunque

RISPOSTA

In genere quando si trova molto propandiol vuol dire che il formulatore ha difficoltà a solubilizzare gli oli essenziali. Questo vuol dire che di OE ce ne sono molti.

Questa combinazione di cose mi piace molto poco. Un'abbondanza di OE lungi dall'essere salutare si rivela spesso dannosa. Inoltre il propandiolo come il suo gemello sintetico glicole propilenico, sono appunto dei solventi e fanno penetrare molto le sostanze. Tutto questo non mi piace.

 

DOMANDA

cercando una crema per il contorno occhi ho trovato questa DR. HAUSCHKA - BALSAMO CONTORNO OCCHI :

Ingredients:

Ricinus Communis (Castor) Seed Oil, Arachis Hypogaea (Peanut) Oil, Beeswax (Cera Alba), Daucus Carota Sativa (Carrot) Root Extract, Anthyllis Vulneraria Extract, Prunus Armeniaca (Apricot) Kernel Oil, Calendula Officinalis Flower Extract, Theobroma Cacao (Cocoa) Seed Butter, Hypericum Perforatum Extract, Silk (Serica) Powder, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Melia Azadirachta Leaf Extract, Fragrance (Parfum), Citronellol*, Geraniol*, Limonene*, Linalool*, Citral*, Eugenol*, Farnesol*, Lecithin.

il mio dubbio è: ma come si conserva visto che affermano di non usare conservanti?

Non è indicato il pao ma solo il "consumarsi entro", quindi significa che se ad esempio la apro oggi poi si conserva integra fino a scadenza?

RISPOSTA

se la trascrizione dell'INCI è corretta è ovvio che non servono conservanti. La crema è in realtà una pomata anidra, senz'acqua e quindi non c'è nessun bisogno di conservarla perché non ha il substrato su cui i batteri possono svilupparsi.

 

DOMANDA

L'olio sulla pelle del corpo va messo sulla pelle bagnata, ma sul viso e contorno occhi anche?

O dipende dall'olio?

Io uso olio di rosa moscheta e olio di borragine(per il viso/contorno occhi), ma fin'ora li ho applicati sulla pelle asciutta...ho sbagliato?

RISPOSTA

"L'olio sulla pelle del corpo va messo sulla pelle bagnata, ma sul viso e contorno occhi anche?"

Anche!

 

DOMANDA

Vi scrivo per chiedervi un parere su questo  contorno occhi

MARTINA GEBHARDT - EYE CARE

Immagine WATER (solvente)

Immagine OLEA EUROPAEA SEED OIL

Immagine PERSEA GRATISSIMA OIL (emolliente / vegetale)

Immagine LANOLIN (antistatico / emolliente / emulsionante)

Immagine ROSA DAMASCENA FLOWER WATER

Immagine CITRUS AURANTIUM AMARA FLOWER WATER

Immagine CERA FLAVA

Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (Vegetale/emolliente)

Immagine THEOBROMA CACAO BUTTER

Immagine TOCOPHEROL (antiossidante)

Immagine SPAGYRISCHE ESSENZ VON ROSA DAMASCENA FLOWER

Immagine AURUM

Immagine ARGENTUM

Immagine SULFAT.

RISPOSTA

Mi lascia dei dubbi perché oro e argento non mi sembrano funzionali e credo inoltre che ce ne siano (eventualmente) proprio pochini. E se sono in tracce infinitesime mi dici cosa possono fare?

 

DOMANDA

ti chiedo un parere in merito a questo prodotto, in particolare.. c'è il rischio che sia fotosensibilizzante?

CREMA OCCHI FITOCOSE - JALUS EYES

 INCI: Aqua, Aloe barbadensis gel*, Squalane (da olio di oliva), Cetearyl Alcohol, Butyrospermum parkji butter*, Glyceryl, buxus chinensis oil,glyceryn stearate citrate, glyceryn stearate, Centella asiatica extract, Phospholipids, Dipalmitoyl hydroxyproline, Orizanol, sodiumstearoyl lactylate, Tocopheryl acetate, Sodium hyaluronate, Xanthan gum, Sodium dehydroacetate, Capryloyl glycine, Rosmarinus officinalis extract, brassica napusseed oil, sodium phytate, profumo, benzyl benzotate, geraniol, citronellol, linalool.

RISPOSTA

No, non mi sembra che ci siano sostanze fotosensibilizzanti.

 

DOMANDA

Fabrizio, io ho preso l'abitudine di usare il Burro di Karitè sul viso, palpebre e contorno occhi compreso, prima di andare a dormire. Al mattino mi lavo con il mitico detergente intimo e poi termino con l'acqua di rose. A me sembra che la pelle sia migliorata tantissimo ma non vorrei fare cretinate, tanto più che, come ho già detto in un altro post, sono molto pigra quindi se mi dici che la cosa ha un senso continuo così, altrimenti non metto nulla...!

RISPOSTA

Continua così che va benissimo.

 

DOMANDA

CREMA CONTORNO OCCHI COLLISTAR:

AQUA, C12-15 ALKYL BENZOATE, PROPYLENE GLYCOL, GLYCERIN, ISONONYL ISONONANOATE, BUTYLENE GLYCOL, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, SODIUM POLYACRYLATE, TREHALOSE, ORYZA SATIVA BRAN OIL, CAFFEINE, CAPRYLYL GLYCOL, FRAXINUS EXCELSIOR BARK EXTRACT, SILANETRIOL, ALOE BARBADENSIS EXTRACT, MALTODEXTRIN, LITCHI CHINENSIS PERICARP EXTRACT, POLYGLYCERYL-2 DIPOLYHYDROXYSTEARATE, LAURYL GLUCOSIDE, NIACINAMIDE, GLYCYRRHIZA GLABRA EXTRACT, VACCINIUM MYRTILLUS EXTRACT, POTASSIUM CITRATE, EQUISETUM ARVENSE EXTRACT, AESCULUS HIPPOCASTANUM EXTRACT, HEDERA HELIX EXTRACT, HYDROGENATED LECITHIN, GLYCINE SOJA OIL, OLIGOPEPTIDE-20, DISODIUM EDTA, SODIUM OLEATE, PHENOXYETHANOL.

RISPOSTA

queste sono le creme che non vogliamo commentare. Sono dei preparati tradizionali pieni di derivati petroliferi, sequestranti pessimi ed una montagna di estratti vegetali.

Insomma sono l'esatto contrario della cosmesi eco bio logica.

 

DOMANDA

Leggendo gli ingredienti di un contorno occhi, ho trovato questo ingrediente. Non sono riuscita a trovare nulla al riguardo e mi piacerebbe sapere di cosa si tratta. A dir la verità, sulla scatola è scritto in questo modo: acetyl glutamyl hexapeptide 6 ma nemmeno con questa variabile sono riuscita ad avere maggiori informazioni.

RISPOSTA

Per me questo componente è verde

 

DOMANDA

volevo chiedervi quale fosse un buon contorno occhi naturale, nonchè un rimedio sempre bio per attenuare le occhiaie e le borse.

RISPOSTA

Impacchi di latte intero.

 

DOMANDA

ti chiedo se la vitamina E va bene ad una pelle matura e se la si può applicare anche su tutto il viso compreso il contorno occhi. Per quanto riguarda il modo d'uso, se non in aggiunta alle altre creme, la si può usare anche da sola ?

RISPOSTA

La vitamina E Acetato va bene a qualsiasi età a condizione di non esagerare, ma visto i costi che ha, non c'è rischio di esagerare.

Una buona soluzione è di acquistare, in farmacia, delle vescichette che la contengono, romperle ed applicare la vitamina magari dopo averla diluita con la normale crema viso, con un olio leggero eccetera.

 

DOMANDA

per le rughe c’è qualcosa di soddisfacente?

RISPOSTA

Bere molta acqua e ...... sorridere. E' una terapia efficacissima.

 

Licenza Creative Commons

Chi c’è dietro il logo EcoBioControl?

Scopri il logo

Il Vecchio BioDizionario sparisce ed al suo posto nasce EcoBioControl

EcoBioControl

Elena è rimasta colpita dalla prima parte della nostra discussione sull'Olio di Palma e sulle problematiche inerenti. Ha deciso di dare il suo contributo e di questo la ringraziamo. Eccolo:   Olio di ...
read more