IT | EN
logo

dentifrici

VISO

 

LABBRA e BOCCA_DENTIFRICI

 

DOMANDA

Mi sono preparata il dentifricio fai da te, secondo una ricetta trovata sul sito Saicosatispalmi:

argilla verde ventilata + bicarbonato + 2-3 gocce di olio essenziale menta piperita.
Avendo letto che è consigliato anche il solo uso del bicarbonato,  ho alternato il "mio" dentifricio al bicarbonato da solo. Vorrei sapere se posso continuare così o se vi sono controindicazioni nell'uso dell'argilla.

RISPOSTA

L'argilla è una sostanza insolubile in acqua quindi è molto difficile che abbia una qualche funzione rimeralizzante ma leggermente abrasiva sì. La ricetta riportata non ha quindi particolari difetti e può essere tranquillamente usata.

Seguito DOMANDA

Visto che sei così gentile, ti chiedo ancora una cosa: se non ha difetti, ha invece dei vantaggi rispetto al solo bicarbonato? A parte forse il sapore fresco della menta...
RISPOSTA

L'unico vantaggio appunto è il sapore che non è una brutta cosa no?

 

DOMANDA

Mi trovato in casa una confezione di argilla verde (della planta medica, per uso professionale)
ma specifica, nelle avvertenze, che è da usare per uso esterno. Faccio quindi un danno usandola come dentifricio?

RISPOSTA

Alcune argille non sono purissime e per questo NON possono essere ingerite. Quindi io eviterei di usarla come dentifricio. Tra l'altro a me è sempre piaciuto di più bicarbonato e basta.

Seguito DOMANDA

ho fatto bene a chiedere, dunque. Grazie mille per la risposta!  Ma il bicarbonato come lo uso, sciolto in acqua diventa basico?

RISPOSTA

Sciolto in acqua diventa basico, sì ma poco poco e questo è il suo grande merito. Durante i pasti i denti si sporcano di amidi che fermentando diventano zuccheri ed il pH si abbassa fino a diventare pericoloso per l'integrità dello smalto quindi l'azione di ripristino di un pH "sicuro" è la cosa migliore che il bicarbonato possa fare, è per questo che lo si deve usare.

 

DOMANDA

Ho trovato una ricetta che mi sembra alla mia portata (completamente imbranata): “per preparare un dentifricio all'argilla in polvere tritate finemente in un mixer da cucina ½ cucchiaino di argilla verde ventilata, 2 cucchiai di foglie di salvia essiccata, 2 cucchiai di bicarbonato, 5 chiodi di garofano. Potrete aromatizzare il dentifricio con 5 gocce di olio essenziale di menta o di limone”.
La mia domanda è: se elimino le foglie di salvia e uso tea tree o citronella come olio essenziale, è la stessa cosa?
Inoltre, siccome l'argilla è pochissima rispetto al bicarbonato (mezzo cucchiaino contro due cucchiai) se eliminassi anche l'argilla e usassi solo bicarbonato, chiodi di garofano e tea tree?
E poi: essenso in polvere (a parte gli OE) lo posso tenere in un barattolino chiuso sul lavandino invece che in frigo? Grazie

RISPOSTA

Questa miscela la puoi conservare, fuori frigo, per dei secoli! Non c'è nessun rischio di degradazione.
In linea di principio la proposta è molto interessante, anche le eventuali proposte da te suggerite possono andar bene, tutto sta a provarci e vedere se, alla fine, ti piace o meno.

 

DOMANDA

Per cortesia, Fabrizio, mi puoi dire se questo dentifricio è decente? Ha, stranamente, un prezzo abbordabile... Dental Hygiene neobio Fluoride-Free TOOTHPASTE

INCI: Aqua (Water), Calcium Carbonate, Glycerin, Silica, Sodium Cocoyl Glutamate, Xylitol, Maris Sal, Carrageenan, Algin, Salvia Officinalis (Sage) Leaf Extract*, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Leaf Extract*, Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Leaf Extract*, Commiphora Abyssinica Resin Extract, Chamomilla Recutita (Matricaria) Flower Extract*, Xanthan Gum, Alcohol*, Aroma (Flavour), Limonene * da coltivazione biologica controllata **Oli essenziali naturali
Troppi oli essenziali?

RISPOSTA

Un pochino sì, sono troppi ma ne mettono sempre troppi. Che ci possiamo fare? Per il resto è un ottimo prodotto. Ad esempio la scelta della Mirra dell'Abissinia la trovo veramente interessante.

 

DOMANDA

Avrei bisogno di un parere su questo dentifricio in polvere:Polvere Dentifricia Perblan al Limone
INCI:Carbonate, Xylitol, Sodium Methyl Cocoyl Taurate, Sucrose Palmitate, Aqua, Chamomilla Recutita, Salvia Officinalis, Melissa Officinalis, Hamamelis Virginiana, Potentilla Erecta, Rosmarinus Officinalis, Estratto Mentha, Estratto Glycyrriza.
Grazie mille

RISPOSTA

Bene, bene!

 

DOMANDA

Vorrei sottoporti l inci di questo dentifricio: Zuccari Dentifricio Sbiancante Protettivo

INCI: Sorbitol, Aloe barbadensis Leaf Juice*, Aqua, Hydrated Silica, Silica, Cellulose gum, aroma, rosmarinus officinalis leaf oil, melaleuca alternifolia leaf oil, melia azadirachta seed oil, ascorbic acid, hesperidin, retinyl palmitate, cetraria islandica extract, echinacea angustifolia root extract, stevia rebaudiana leaf extract, glycerin, sodium saccharin, sodium myristoyl sarcosinate, sodium methyl cocoyl taurate, citric acid, sodium benzoate, potassium sorbate, CI 75815 (* aloe barbadensis 2 volte concentrata)
Come ti sembra?

RISPOSTA

A me sembra un dentifricio sciocco. Troppi gli estratti vegetali mentre l'aloe è ricostituito. Insomma tanti specchietti per le allodole senza una vera funzionalità provata. Se è provata che ci vengano fornite le prove. Io, con quello che posso vedere sulla carta. non ci credo.

 

DOMANDA

Fra questi tre diversi dentifrici quale è il migliore per un bimbo di 2 anni?

1 –  Baby Anthiliss gel dentifricio gusto fragola

Sorbitol, Aqua (Water), Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Silica, Xylitol, Xanthan Gum, Glycerin, Sodium Dehydroacetate, Potassium Sorbate, Malva Sylvestris (Mallow) Leaf Extract*, Sodium Lauroyl Glutamate, Aroma (Flavor)**

2 – Logona dentifricio gel alla fragola

Aqua (Water), Sorbitol, Glycerin, Hydrated Silica, Xylitol, Algin, *Aroma (Flavor), Montmorillonite, *Chamomilla Recutita (Matricaria) Extract, Camellia Sinensis Leaf Extract, Disodium Cocoyl Glutamate, Sodium Cocoyl Glutamate, Maris Sal (Sea Salt), CI 75120

3 –Bricco officina naturae dentifricio gel per bambini gusto ciliegia

Aqua, Sorbitol, Hydrated Silica, Glycerin, Erythritol, Cellulose Gum, Pyrus Cydonia Fruit Extract*, Chamomilla Recutita Flower Extract*, Malva Sylvestris Flower/Leaf Extract*, Vaccinium Myrtillus Fruit Extract*, Aroma, Glyceryl Caprate, Lauryl Glucoside, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Citric Acid.
RISPOSTA

Sai che le tre formule sono praticamente equivalenti? Comunque scegli scegli bene. Brava

 

DOMANDA

Volevo chiederti se per fare il dentifricio va bene usare il bicarbonato e la malva in rapporto di 20:3 cioè 20 gr di bicarbonato e 3 grammi di malva ed usare come collutorio un bicchiere d'acqua con un cucchiaino di bicarbonato.
RISPOSTA

Sì che va bene. Anzi vanno bene entrambe le ricette

Licenza Creative Commons

Chi c’è dietro il logo EcoBioControl?

Scopri il logo

Il Vecchio BioDizionario sparisce ed al suo posto nasce EcoBioControl

EcoBioControl

Elena è rimasta colpita dalla prima parte della nostra discussione sull'Olio di Palma e sulle problematiche inerenti. Ha deciso di dare il suo contributo e di questo la ringraziamo. Eccolo:   Olio di ...
read more