IT | EN
logo

couperose

VISO

 

IDRATAZIONE PELLE CON PROBLEMATICHE COUPEROSE

 

D-Ciao Fabrizio, vorrei chiederti se l'olio di argan potesse peggiorare la couperose (spero vivamente di no ). Ti chiedo ciò in quanto mi è stato riferito che alcune sostanze presenti nelle creme anti age possono peggiorarla, mentre invece alcuni dermatologi sostengono che si possono mettere tranquillamente anche le creme contenenti retinolo. Sinceramente non ci capisco piu' nulla

R-Penso che vada bene anche per la cuperose. Ma io non affronto questo problema con degli oli ma con dei decotti di calendula, di camomilla eccetera.

D-Ciao Fabrizio, chiederei un tuo parere: secondo te queste due creme potrebbero avere qualche ingrediente che possa far male alla mia couperose?

Crema giorno: Viviverde Coop rivitalizzante protettiva giorno
Ingredients: Aqua, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Dicaprylyl Ether, Glyceryl Stearate Citrate, Cetearyl Alcohol, Butyrospermum Parkii Butter, Glyceryl Stearate, Tocopheryl Acetate, Rhododendron Ferrugineum Extract*, Leontopodium Alpinum Extract*, Calcium Alginate, Microcrystaline Cellulose, Parfum, Caprylhydroxamic Acid, Xanthan Gum, Caprylyl Glycol.

Crema notte: INCI: Viviverde Coop rivitalizzante protettiva notte
AQUA (solvente)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (condizionante cutaneo / additivo reologico)
MYRISTYL MYRISTATE (emolliente / opacizzante / condizionante cutaneo)
OCTYLDODECANOL (emolliente / solvente)
GLYCERYL STEARATE CITRATE (emolliente / emulsionante)
GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)
OLEA EUROPAEA FRUIT OIL (emolliente / solvente / vegetale)
 TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
PANTHENOL (antistatico)
RHODODENDRON FERRUGINEUM EXTRACT* (coprente / protettivo cutaneo)
LEONTOPODIUM ALPINUM EXTRACT* (condizionante cutaneo)
CALCIUM ALGINATE (viscosizzante)
CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
MICROCRYSTALLINE CELLULOSE (assorbente / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
PARFUM
XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
CAPRYLHYDROXAMIC ACID (chelante)
CAPRYLYL
R-No, non ne vedo nessuna ma ognuno di noi reagisce in modo proprio.

 

D-Salve, la coupèrose o altri problemi dei capillari evidenti sul viso possono essere eventualmente prevenuti con creme ed altri accorgimenti però per eliminare quelli già presenti so che solamente l'azione del laser può essere efficace. Vorrei sapere se ci sono rischi nell'utilizzo del laser?

R-Io sono assolutamente contrario alla laserterapia. Il laser oltre che distruggere i capillari (siamo sicuri che va bene ridurre la circolazione del sangue?) passa attraverso la pelle ed altri tessuti e a me non paice che si venga a creare scompiglio nei miei tessuti.

 

D-Mi sono avvicinata  da poco al mondo dell'eco bio

Adesso non vedo l'ora di finire quanto prima i cosmetici che ho in casa per sostituirli con cosmetici ecobio. Le creme per il viso che ho usato finora sono quelle della Avene per pelli sensibili con couperose, però, anche in base a quello che ho letto , ho capito che c'è poca sostanza e tanto fumo negli occhi....e pensare che per me il fatto che si acquistassero in farmacia era garanzia di sicurezza ed efficacia!!

 

D-Maschera Eraser Face Pack contiene:
Cucumis sativum
Azadirachta indica
Rosa centifolia
Buchanania lanzan spreng
Citrus sinesis rind
Santalum album
Boric acid
Curcuma longa
Aloe barbadensis
Multani Mitti

R-..... e non va bene! Infatti contiene Boric acid che è una sostanza pericolosa per gli organismi acquatici

 

D-Ciao Fabrizio, volevo chiederti se secondo te l'olio di ribes nero ad uso topico lo devo mettere solo sui capillari o lo posso mettere su tutto il viso, per cui ne possono trarre beneficio anche le parti senza couperose? Oppure non va bene? Fino ad ora non vedo molti miglioramenti (lo sto assumendo via orale).

R-Puoi metterlo dappertutto

 

D-Ciao Fabrizio, che ne dici di questa crema viso? Zeolite Crema per la pelle zeolith bentonit-versand. Se approvi mi potresti dire se va bene anche per pelli con couperose o se è meglio non applicarla in questo caso? E' anche antiage ed idratante?
Ingredients
Agua, Zeolita, triglicérido de ácido caprilico, estearato de glicerilo, pentileno glicol, poliglicerilo-3 metilglucosa destearato, éter dicloroetilo, aceite de Jojoba, sorbitol, alcohol cetílico, Theobroma manteca de cacao, betaína, glicerina, tocoferol, aceite de naranja amarga, goma de xantamo, aceite de pasto de Cochin, palmitato de ascorbilo, lecitina, palma hidrogenada gliceridos citrato, limoneno, citral, geraniol, linalool

R-Si tratta di una ricetta non eccezionale e certamente non adatta a pelle delicata.

 

D-Ciao Fabrizio, approfitto ancora per un parere: ho scoperto da qualche giorno che l'olio di ribes nero sarebbe ottimo contro la couperose, mi piacerebbe quindi provarlo, tu che ne pensi? Se poi ho capito bene, si prende un po di crema ci si mette una o due gocce di olio, mischio e metto sul viso (solo la sera o anche il giorno sotto la crema giorno? non il solare) Può andare bene la procedura?
Facendo qualche ricerca presso alcuni negozi bio e farmacie della mia città, potrei scegliere tra le perle Vegetal Progress e l'olio in gocce Biokyma, sicuramente meglio dosabili (con le perle sarei forse un po' in difficoltà) Quale è il migliore? Vanno bene sia da uso interno che esterno?

R-La procedura va bene. L'unica pianta che gareggia col ribes nero a livello di efficacia è il mirtillo

 

Seguito D-Ciao Fabrizio, stamattina sono andata in farmacia per l'olio di ribes nero e la farmacista alla fine mi ha convinto per le capsule da prendere per bocca, dice che come primo impatto fanno di più. Spero di aver fatto la cosa giusta, tu che dici?

R-Concordo con la farmacista. E ti assicuro che non è la regola, ma quando una cosa è giusta è giusta e questa lo è.

 

D-Ciao Fabrizio, l'olio di argan lo sto usando non per la couperose ma per dare una botta in più alla mia crema giorno anti age, mentre la sera come ti spiegavo in un post precedente, metto olio di ribes nero apposta per i capillari (prima avevo fatto una cura via orale). Non so nulla dell'uso dei decotti. Dici che agiscono di piu' ?

R-potresti visitare il sito di Marco Valussi (www.infoerbe.it) dove troverai molte idee botaniche.

D-ciao Fabrizio avrei bisogno di chiederti se secondo te puo' andare bene usare di giorno olio argan mischiato alla crema viso per la couperose , e la sera burro karite con un po' di acqua oppure olio di jojoba , sempre con acqua . Tu che ne pensi? Oppure e' troppo poco per una pelle matura che oltre all' idratazione dovrebbe avere bisogno anche di un effetto rassodante?

R-Secondo me le tue ipotesi vanno benissimo ma c'è un interlocutore privilegiato che ti può dare una risposta definitiva e molto importante ed è la tua pelle. Prova ad adottare il metodo che hai proposto, ascolta la pelle, parlaci assieme e vedi cosa ti dice. Ok?

D- Per conservare la mia pelle super reattiva, anzichè prodotti e non far danni col tempo ci sono ingredienti nell'eco-bio che dovrei evitare come la peste e magari sul biodizionario sono verdi/gialli? Scendo a compromessi o dovrei affidarmi magari a una lozione per il corpo Eco Cosmetics Baby & Kids Body Lotion For sensitive skin con questo INCI? (e prodotti similari poi magari per viso e mani).
Aqua, Glycine Soja Oil *, Olea Europaea Oil *, Caprylic/Capric Triglyceride, Glyceryl Stearate , Glyceryl Stearate Citrate, Hydrogenated Coco Glycerides, Butyrospermum Parkii Butter *, Simmondsia Chinensis Oil *, Punica Granatum Extract *, Hippophae Rhamnoides Leaf Extract *, Hippophae Rhamnoides Oil *, Xanthan Gum, Tocopherol, Lactid Acid, Parfum

Ho provato a usare quasi il NULLA per un certo periodo ma mi rendo conto che un po' di manutenzione mi occorre.

R-Per la pelle super reattiva, rispondo così al domandone finale, io per prima cosa eviteri conservanti noti per il loro potenziale sensibilizzante, anche se verdi al biodizionario, tanto per capirci. Tra questi il sodio benzoato ed il potassio sorbato.
Ma poi starei molto alla larga da oli essenziali. Si tratta di sostanze super efficaci e reattive e se non sono dosati più che sapientemente danno una montagna di problemi. In definitiva INCI corti e niente OE, almeno per il momento, poi si vedrà se la tua pelle riesce a sopportare sostanze più "attive".

 

D-Premetto che uso protezione 50 per il viso tutto l'anno per problemi d macchie e di couperose, e da un mese circa faccio ricerche e studio inci dei solari .La mia scelta è ricaduta sul solare della Bjobj crema fluida alta protezione bimbi con l'inci seguente:
aqua (water), pongamia glabra seed oil, dicaprylyl ether, zinc oxide, caprylic/capric triglyceride, polyglyceryl-3 polyricinoleate, olea europaea fruit oil, titanium dioxide, glycerin, *alcohol, oryza sativa bran oil, alumina, stearic acid, pongamol, *helianthus annuus seed oil, *simmondsia chinensis oil, *argania spinosa kernel oil, *linum usitatissimum oil, hydrated silica, oryzanol, magnesium stearate, tocopherol, *calendula officinalis flower extract, *malva sylvestris extract, bisabolol, magnesium sulphate eptahydrate, polyhydroxystearic acid.
...eppure da ieri pomeriggio mi ritrovo con il viso gonfio, rosso come se avessi avuto una forte reazione allergica! Ma che cosa può essere stato? non ci capisco niente...qualche anno fa feci prove allergiche e risultai allergica al nichel che in questa crema dovrebbe essere in percentuali minime....ma potrebbe essere qualche componente vegetale? ogni anno per me scegliere la crema solare è un dilemma

R-Il problema lo hai ben visto tu. Questa emulsione contiene molti derivati vegetali e la probabilità che tu sia sensibile ad uno di questi è molto elevata. Se usando un'altra crema con gli stessi filtri fisici ma con vegetali diversi, non hai problemi allora sei sicura che è uno dei derivati vegetali ad essere il responsabile

 

D- Apodea - certificazione Demeter -Crema viso pelli delicate o con couperose –

MALVA SYLVESTRIS WATER, CHAMOMILLA RECUTITA WATER, MELISSA OFFICINALIS WATER, SESAMUN INDICUM OIL, HELIANTHUS ANNUUS OIL, VACCINUM MIRTHULLUS EXTRACT, MEL, CYANOPSIS TETRAGONOLOBA EXTRACT, CHONDRUS CRISPUS EXTRACT, CERATONIA SILIQUA EXTRACT, BOIS DE ROSE OIL, VANILLA PLANIFOLIA EXTRACT, UNCARIA TOMENTOSA EXTRACT, SORBUS AUCUPARIA EXTRACT, LINALOLO, AZULEN
R-Io inorridisco quando ne vedo troppi di estratti vegetali ma è chiaro che dipende dai dosaggi eccetera. Se ti trovi bene non vedo perché non continuare, io, dal canto mio non posso contestare assolutamente nulla a questa preparazione.

 

D-Sto cercando una crema per alleviare la couperose; che ne dici dell'INCI di questa:

Bjobj crema viso pelle delicata e arrossata – couperose
aqua
caprylic/capric tryglyceride
glyceryl stearate
cetearyl alcohol
alcohol
glycerin
butyrospermum parkii butter
stearic acid
triticum vulgare oil
sodium cocoyl glutamate
vaccinum myrtillus juice
argania spinosa oil
lonicera japonica flower extract
lonicera caprifolium flower extract
xanthan gum
tocopheryl acetate
retinyl palmitate
oryzanol
parfum

R- l'INCI è buono e non mi preoccuperei tanto dell'etanolo in quella posizione. Sarà, al massimo il 2%. Tranquilla.

 

D-La settimana scorsa ho acquistato in farmacia una crema trattante per le pelli che si arrossano facilmente ( couperose).

Avène Crema al Meliloto composto – Trattamento cosmetico coadiuvante della “couperose” – Pelli sensibili
Ingredienti :
AVENE AQUA
RUSCUS ACULEATUS vegetale
PROPYLENE GLYCOL umettante / solvente
PARAFFINUM LIQUIDUM antistatico / emolliente / solvente
BISPHENYLHEXAMETHICONE antischiuma / emolliente
MELILOTUS OFFICINALIS vegetale
CARBOMER stabilizzante emulsioni / viscosizzante
PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL emulsionante / tensioattivo
DEXTRAN SULFATE legante
PARFUM
SODIUM METHYLPARABEN preservante
SORBIC ACID preservante
TRIETHANOLAMINE regolatore di Ph

R-un disastro!

D-Finite le creme anti-couperose metterei questo siero:
Jalus Oligo Filler Fitocose: 

Aqua - Rosa damascena flowers extract* - Sodium Ascorbyl phospate - Sodium PCA - Glycerin - Capryloyl glycine - Hydolyzed glycosaminoglycans - Niacinamide - Retinyl palmitate - Methyl glucose 6-phosphate - Lysine, Proline copper complex - Manganese gluconate - Magnesium gluconate - Sodium hyaluronate (da biotecnologia) - Hyaluronic acid (da biotecnologia) - Sodium dehydroacetate - Sodium phytate - Ethylhexylglycerin - Allantoin - Citric acid - Polyglycryl 10 laurate.


e questa crema: Jalus plus Fitocose:

Aqua - Rosa damascena flowers extract*- Squalane(da olio di oliva)- Cetearyl alcohol - Glycerin*- Palmitoyl tripetide 5 - Butyrrosper mum parkii butter*- Coco caprylate - Tocopheryl acetate - Glyceryl stearate - Glyceryl stearate citrate - Sodium stearoyl glutamate - Rosa rubiginosa seed oil*- Hydrolyzed Glycosaminoglycans - Sodium PCA - Niacinamide - Persea gratissima oil unsaponifiable - Oryzanol - Capryloyl glycine - Ceramide 3 - Brassica campestris sterols - Sodium hyaluronate - Hyaluronic acid - Terminalia sericea extract - Echinacea angustifolia extract - Phospholipids - Retinyl palmitate - Sodium dehydroacetate - Xanthan gum - Acacia senegal gum - Rosmarinus officinalis extract - Brassica napus seed oil - Citric acid - Sodium phytate - Ethylhexylglycerin - Profumo**- Citronellol**- Geraniol**- Limonene**- Linalool**
Potrebbero andare bene?

R-Sì che vanno bene ma escluderei la seconda perché contiene troppi derivati vegetali. Quanto ce ne sarà di ognuno? Pochissimo ed allora non servono a nulla se non a sprecare delle preziose materie prime.

 

D-Ieri sono stata dalla dermatologa per un problema di pelle arrossata con sfoghetti...
Mi ha detto che si tratta di rosacea, mi ha prescritto un antibiotico per via orale, come crema viso mi ha detto di continuare con la pasta all'ossido di zinco e poi mi ha detto di usare il fondotinta liquido per proteggere la pelle dai raggi solari e dagli agenti esterni... non ho piu fondo tinta .. Eliminati proprio per evitare che lo sfogo peggiori...
E poi una marca che mi ha consigliato lei è bello sintetico e carico di schifezze... Boh!
Che faccio? Ne scelgo uno bio? Seguo lei? O non ne uso proprio?

R-L'idea di proteggere dai raggi solari non mi sembra peregrina. Un buon fondo tinta eco bio o anche un leggero strato di crema solare può fare la sua parte.

seguito D-ma se provassi a farmelo a casa ?...
mi è venuta l'idea di provare a fare una miscela con la mia crema all'ossido di zinco e un fondotinta, rimasto li da tempo, in polvere minerale... secondo te potrebbe andare bene lo stesso?

Ti posto gli inci dei due prodotti che andrei a mescolare:
pasta all'acqua:
Glycerin*- Aqua - Helianthus annuus seed oil*- Zinc oxide (CI 77947) - Cetearyl alcohol - Cetearyl glucoside - Allantoin - Xanthan gum - Capryloyl glycine - Sodium dehydroacetate - Rosmarinus officinalis extract - Brassica napus seed oil - Sodium Phytate - Profumo**
*da coltivazione agricola biologica

fondotinta minerale:
Mica (C.I. 77019), Zinc Oxide (C.I. 77947), Iron Oxides (C.I. 77492 - C.I. 77491 - C.I. 77499), Titanium Dioxide (C.I. 77891).

se dovesse risultare pastoso pensavo di aggiungere una goccia una di olio di argan...

R-Prova che va bene.

 

 

 

 

 

 

Licenza Creative Commons

Chi c’è dietro il logo EcoBioControl?

Scopri il logo

Il Vecchio BioDizionario sparisce ed al suo posto nasce EcoBioControl

EcoBioControl

Elena è rimasta colpita dalla prima parte della nostra discussione sull'Olio di Palma e sulle problematiche inerenti. Ha deciso di dare il suo contributo e di questo la ringraziamo. Eccolo:   Olio di ...
read more